Horizon 2020 : bando tecnologie digitali per la salute

Le tecnologie digitali possono aprire nuove opportunità di cura, assistenza e prevenzione, contribuendo a migliorare la salute di tutti e ad impiegare in modo più efficiente le risorse per il procurement sanitario.

Nell’ambito del programma comunitario Horizon 2020 , che sostiene la ricerca e l’ innovazione , è stato lanciato un bando dedicato allo sviluppo di nuove soluzioni digitali per la salute , con particolare riferimento all’integrazione fra l’offerta di servizi sanitari con quella di servizi sociali e la gestione razionale del procurement .

E’ infatti proprio la creazione di un ambiente favorevole ed innovativo nell’acquisto di beni e servizi nel settore della salute lo scopo perseguito dalla misura.

Possono promuovere le proposte progettuali consorzi composti da almeno due entità legalmente costituite che operino come centrali pubbliche di acquisto a livello nazionale o regionale da due diversi paesi UE. Imprese, associazioni, enti privati ed altri enti pubblici possono partecipare in qualità di partners.

Il contributo comunitario potrà arrivare fino al 30% del totale dei costi ammissibili.  Il budget complessivo della misura è pari a 22 milioni di euro e le proposte dovranno essere presentate online sul portale di partecipanti Horizon 2020 entro il 14 novembre 2018

Maggiori informazioni sulla pagina dedicata al bando Horizon 2020 tecnologie digitali per la salute