InvestEU : la proposta della Commissione Europea per un nuovo programma a sostegno di investimenti e crescita

InvestEU è il nome del nuovo programma a sostegno degli investimenti e della crescita proposto dalla Commissione Europea e che dovrebbe partire nel prossimo ciclo di programmazione 2021/2027.

La proposta è quella di mobilitare risorse per 38,5 miliardi di euro che, mediante prestazioni di garanzia ed altre agevolazioni, funzionino come moltiplicatrici per gli investimenti pubblici e privati, garantendo un potente stimolo alla crescita dell’economia (le stime della Commissione si spingono a prevedere fino a 650 miliardi di nuovi investimenti nel settennio). Gli stati membri potranno inoltre integrare ulteriormente la garanzia fornita da InvestEU per incrementare il potenziale moltiplicatore degli interventi.

InvestEU dovrebbe perciò proseguire ed ampliare l’esperienza del Fondo Europeo per gli Investimenti Strategici ( FEIS ), assorbendo anche le competenze di alcuni strumenti minori della stessa tipologia ( COSME , InnovFin ), per realizzare economie di scala e rendere ancora più trasparente, efficace e semplice l’accesso ai benefici.

il Fondo InvestEU sosterrà in particolare quattro settori di intervento, con risorse dedicate:

  • infrastrutture sostenibili (con una dotazione di 11,5 miliardi)
  • ricerca, innovazione e digitalizzazione (11,25 miliardi);
  • PMI (11,25 miliardi);
  • investimenti sociali e competenze (4 miliardi di euro)

Come già avviene con il FEIS anche per InvestEU determinante sarà il ruolo dei partner finanziari ( la Banca Europea degli Investimenti ed altri partner pubblici e privati ) cui competerà valutare la sostenibilità e le potenzialità dei progetti d’investimento delle imprese per poi accedere alla garanzia fornita all’UE.

Allo strumento finanziario si affiancheranno anche un polo di consulenza destinato a fornire supporto tecnico e assistenza e ad un portale online, corredato anche di una banca dati.

La proposta andrà prossimamente al vaglio del Parlamento Europeo e del Consiglio per una valutazione complessiva e per la sua approvazione.

Per saperne di più visitare la pagina informativa sulla proposta InvestEU in lingua italiana