Lavorare per l’UE : bando di concorso EPSO per funzionari fiscali e doganali

L’ufficio europeo per la selezione del personale EPSO ha lanciato un bando di concorso per funzionari amministratori AD7 nel settore fiscalità e dogane da impiegare presso la competente DG della Commissione Europea.

Requisiti per partecipare alla selezione sono:

  • cittadinanza di uno stato membro UE ed idoneità all’impiego
  • una fluente conoscenza (livello C1) di una qualsiasi lingua comunitaria ed un buon livello di competenza (B2) nella lingua inglese o in quella francese
  • un titolo di studio universitario almeno quadriennale (EQF 7) seguito da almeno sei anni di esperienza professionale attinente oppure una laurea triennale EQF6 con sette anni di esperienza pregressa

Gli interessati dovranno presentare la propria candidatura online sul sito EPSO entro le 12.00 del 13 novembre 2018 . E’ possibile candidarsi esclusivamente per uno solo dei due profili di concorso (fiscalità e dogane).

La procedura di selezione prevede lo svolgimento di test a risposta multipla, un successivo screening sui titoli ed un assessment finale con colloqui e case study di gruppo.

I selezionati saranno inseriti in apposite liste di riserva (40 posti per ciascuno dei due profili) ai fini della successiva assunzione ed avranno l’opportunità di lavorare per l’UE presso la DG Taxud della Commissione Europea a Bruxelles con contratti a tempo indeterminato di funzionari amministratori AD7 e primo stipendio mensile base di 5.400 euro.

Per ulteriori informazioni consultare il testo il lingua italiana del bando di concorso EPSO per funzionari fiscali e doganali