Pratiche commerciali sleali in agricoltura, il dibattito sulla direttiva con il Commissario Hogan

Regole comuni contro comportamenti scorretti in agricoltura. Ad esempio l’obbligo di pagamento entro 30 giorni ai fornitori di prodotti alimentari deperibili e divieto di cancellazione last minute di ordini per la stessa categoria di prodotti: sono alcune delle proposte contenute nel progetto di direttiva adottato dalla Commissione Ue per eliminare le pratiche sleali. Lo scopo è tutelare i piccoli agricoltori e i piccoli produttori che spesso rimangono schiacciati da una filiera dove “i grandi” spesso dettano legge