Premio europeo per la promozione d’impresa 2017

Sostenere l’imprenditorialità e la crescita di un approccio innovativo e responsabile all’ impresa è una sfida per rilanciare occupazione e sviluppo in Europa .

Il Premio Europeo per la promozione d’impresa mira a riconoscere le migliori iniziative di promozione dell’imprenditorialità, che possano costituire modelli positivi da replicare per valorizzare l’iniziativa imprenditoriale, le buone politiche in favore dell’impresa e stimolare una sensibilità sociale attenta e consapevole del fondamentale ruolo che le PMI giocano per la crescita.

Il Premio Europeo per la promozione d’impresa , istituito nel 2005 su iniziativa della Commissione Europea , si articola in sei categorie di concorso :

  • Promozione dello spirito imprenditoriale: riconosce le iniziative a livello nazionale, regionale o locale che promuovono una mentalità imprenditoriale particolarmente tra giovani e donne.
  • Investimento nelle competenze imprenditoriali: interventi volti a migliorare le competenze imprenditoriali e manageriali (tutoraggio e mobilità per gli imprenditori, iniziative in scuole ed università, alfabetizzazione informatica, ecc…)
  • Sviluppo dell’ambiente imprenditoriale: dedicata alle politiche innovative volte a promuovere l’avvio e lo sviluppo delle imprese, a semplificare le procedure legislative e amministrative per le aziende
  • Sostegno all’internazionalizzazione delle imprese
  • Sostegno allo sviluppo di prodotti “green” e all’efficienza delle risorse: supportare l’accesso delle PMI ai mercati verdi e a favorire un miglioramento dell’efficienza delle loro risorse
  • Imprenditorialità responsabile e inclusiva: azioni volte a promuovere e sostenere la responsabilità sociale dell’ impresa , l’inserimento lavorativo e/o l’avviamento imprenditoriale di soggetti svantaggiati

Un Gran Premio della Giuria riconoscerà inoltre la proposta caratterizzata da un peculiare valore creativo ed innovativo.

In ciascuno degli stati membri UE e degli altri paesi partner verranno selezionati i candidati per ciascuna categoria di concorso da parte del referente nazionale (per l’Italia il MISE ).

Possono candidarsi al Premio Europeo per la promozione d’impresa le autorità pubbliche locali, regionali e centrali ( Comuni , agenzie di sviluppo locale ), i soggetti di partenariato pubblico-privato e le organizzazioni imprenditoriali.

Una giuria a livello europeo selezionerà successivamente i vincitori . La cerimonia di premiazione avrà luogo a Tallinn il 23 novembre

Il termine per presentare le candidature presso il Mise è fissato al 21 giugno 2017

Per saperne di più visitare la pagina dedicata al Premio europeo per la promozione d’impresa 2017