S&D : dal 6 all’8 giugno prossimi la quarta edizione della scuola di democrazia dei giovani progressisti europei

Ritorna la Scuola di democrazia , l’evento promosso dai Socialisti e Democratici al Parlamento Europeo ( S&D ) per stimolare la partecipazione attenta e consapevole dei giovani al dibattito politico ed ai grandi temi del futuro.

Come per la passata edizione anche quest’anno l’iniziativa si terrà a Reggio Emilia e vedrà la partecipazione di 100 giovani progressisti da tutti i paesi europei , che potranno confrontarsi fra loro ed incontrare rappresentanti politici ed istituzionali, giornalisti ed esponenti del mondo produttivo e culturale.

Dal 6 all’8 giugno è previsto un fitto calendario di incontri e momenti di elaborazione e dibattito, accompagnati anche da eventi culturali e di socializzazione.

La Scuola di democrazia prevede la partecipazione di 100 giovani , che saranno selezionati a partire dalle candidature inviate. Requisiti richiesti sono un’età compresa fra i 18 ed i 25 anni ed un interesse per i temi della politica europea e per l’agenda dei progressisti . Una discreta conoscenza della lingua inglese faciliterà i partecipanti.

Il Gruppo S&D assicurerà ai selezionati la copertura delle spese di viaggio, vitto ed alloggio.

I posti disponibili sono limitati e saranno prese in considerazione solo le prime 1000 candidature: affrettati perciò!

Per tutte le informazioni visita la pagina dedicata alla scuola di democrazia 2018 sul sito S&D