catania










Fondi UE per l’ Ospedale San Marco di Catania : l’Europa per la salute dei siciliani

La Commissione Europea ha deliberato di finanziare con ben 106 milioni di euro i lavori per l’ Ospedale San Marco , in costruzione a Catania . Dopo un iter complesso e travagliato la decisione di Bruxelles apre la strada alla nascita di un centro di eccellenza che Catania e la Sicilia intera attendono ormai da tempo.

La decisione della Commissaria Corina Cretu , che ho avuto l’onore di invitare personalmente ed ospitare in Sicilia proprio lo scorso anno , ha portato al riconoscimento dell’opera come “grande progetto di livello europeo” che potrà beneficiare delle risorse del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale .

Grazie al contributo straordinario dell’UE, pari al 75% dei costi complessivi, la nuova struttura di eccellenza nel sistema sanitario nazionale ed europeo potrà garantire l’accesso alle cure specialistiche. Un progetto che assicurerà il diritto alla salute dei siciliani e contribuirà al rilancio di un’area, come quella di Librino , che merita di ricevere un’adeguata dotazione di servizi.

Il finanziamento dell’ Ospedale San Marco, straordinario e decisivo,  mostra il volto migliore dell’ Europa utile , dell’Europa che vogliamo, e per la quale sono orgogliosa di lavorare ogni giorno. E’ l’Europa di quella politica di coesione che genera, per ogni euro investito, quasi tre euro di valore per la crescita dei territori.