Concorso Scuola 2018

Concorso Scuola 2018

E’ stato pubblicato sulla GU n.89 del 09-11-2018, il bando relativo al concorso straordinario per Docenti di Infanzia e Primaria, in possesso di abilitazione all’insegnamento

L’avviso di selezione fa seguito al decreto firmato dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, che autorizzava l’apertura della procedura concorsuale. Il nuovo bando MIUR è stato pubblicato in ottemperanza a quanto previsto dal c.d. Decreto Dignità (decreto legge 12 luglio 2018, n. 87). La legge 9 agosto 2018, n. 96 per la conversione in legge, con modificazioni, del d.l. 87 / 2018, ha aggiunto, infatti, alcuni commi all’articolo 4 del provvedimento, che autorizzano il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca a bandire un nuovo concorso per le immissioni in ruolo del personale docente nella scuola dell’Infanzia e in quella Primaria.

Si tratta, nello specifico, dei commi da 1-quinquies a 1-undecies, in cui si specifica che la selezione è rivolta solo agli Insegnanti abilitati, compresi quelli di sostegno. Per le successive immissioni in ruolo, invece, si farà ricorso alle ordinarie procedure autorizzatorie, tanto che, come riportato nella citata nota MIUR, il Ministro Bussetti sta già preparando il bando ordinario per Docenti della scuola d’Infanzia e della scuola Primaria.

Il concorso MIUR è finalizzato all’inserimento a tempo indeterminato degli Insegnanti. Sia la procedura concorsuale che le relative graduatorie saranno organizzate su base regionale.

TITOLI RICHIESTI

Il bando è rivolto a Docenti in possesso di abilitazione all’insegnamento, conseguita nell’ambito di uno dei seguenti titoli di studio:
Laurea in Scienze della Formazione Primaria;
Diploma Magistrale, conseguito entro l’anno scolastico 2001 / 2002.

Per i posti di sostegno, si richiede anche il possesso dello specifico titolo di specializzazione. Gli Insegnanti devono, inoltre, aver svolto almeno due anni di servizio nel corso degli ultimi otto anni.

Sono ammessi con riserva a partecipare al bando MIUR, per i posti di sostegno, i Docenti che conseguiranno il titolo di specializzazione entro il 1° dicembre 2018.

MODALITA’ DI SELEZIONE

La selezione per le assunzioni nella scuola d’Infanzia e Primaria sarà effettuata sulla base della valutazione dei titoli posseduti dai candidati e di una prova orale, a carattere didattico metodologico.

L’esame avrà una durata massima di 30 minuti e consisterà nella progettazione di un’attività didattica, comprensiva dell’illustrazione delle scelte contenutistiche, didattiche e metodologiche effettuate, e di esempi di utilizzo pratico delle TIC (Tecnologie dell’informazione e della comunicazione). Durante il colloquio sarà accertata anche la conoscenza di una lingua straniera tra Francese, Inglese, Spagnolo e Tedesco.

Per tutti i dettagli relativi alle modalità di selezione dei candidati si rimanda a quanto indicato nel bando di concorso  MIUR per Insegnanti della scuola d’Infanzia e Primaria.

DOMANDE

Le domande di partecipazione devono essere presentate, secondo le modalità indicate nel bando, attraverso il sistema informativo del MIUR ‘POLIS – Presentazione On Line delle IStanze’, entro il 12 dicembre 2018.

Ciascun Docente può partecipare in un’unica regione, ad eccezione della Valle d’Aosta e del trentino Alto Adige, per tutte le tipologie di posto per le quali sia abilitato o specializzato. E’ possibile concorrere per più procedureconcorsuali contemporaneamente, per l’assegnazione dei posti messi a bando per Infanzia comune, Primaria comune, Infanzia sostegno e Primaria sostegno, presentando un’unica domanda, indicando nella stessa le diverse procedure concorsuali alle quali si intende partecipare.

I candidati devono versare, inoltre, seguendo le indicazioni riportate nell’avviso pubblico, un contributo di segreteria dell’importo di 10 Euro per ciascuna procedura concorsuale per la quale concorrono. In fase di presentazione della domanda attraverso il sistema per le istanze online del MIUR devono dichiarare, sotto la propria responsabilità, di aver effettuato il pagamento della tassa prevista.

BANDO

Per ulteriori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 118Kb) relativo al nuovo concorso scuola per Docenti Infanzia e Primaria.