Dipendenti pubblici : posizioni aperte come esperti nazionali distaccati UE

Dipendenti pubblici : posizioni aperte come esperti nazionali distaccati UE

Gli esperti nazionali distaccati ( END ) sono dipendenti delle pubbliche amministrazioni degli stati membri dell’ UE chiamati a svolgere un periodo di attività presso le istituzioni , le agenzie e gli organismi comunitari.

Svolgere un periodo di servizio come END permette ai dipendenti pubblici di arricchire e completare il proprio percorso professionale, acquisendo nuove importanti competenze in un contesto dinamico e stimolante . Gli esperti nazionali distaccati mantengono il loro rapporto d’impiego con l’amministrazione  di provenienza e ricevono un’indennità aggiuntiva (che può arrivare a 125 euro al giorno) ed una diaria in funzione della distanza della sede presso la quale sono assegnati. I distacchi possono avere una durata compresa fra un minimo di sei mesi ed un massimo di due anni (prorogabili in casi eccezionali).

Ecco alcuni dei bandi attivi per esperti nazionali distaccati :

Per essere distaccati come END presso i servizi della Commissione europea, i dipendenti pubblici interessati devono essere in servizio presso la propria amministrazione (centrale, regionale o locale) da almeno 12 mesi e devono aver maturato un’esperienza professionale di almeno tre anni . E’ richiesta una conoscenza approfondita di una delle lingue dell’UE ed una conoscenza soddisfacente di un’altra lingua comunitaria, nella misura necessaria alle funzioni da svolgere. Per la descrizione delle mansioni e per il dettaglio dei requisiti professionali e linguistici è necessario fare riferimento ad ogni specifico bando.

Per approfondire consultare la pagina dedicata alle opportunità per dipendenti pubblici come Esperti Nazionali Distaccati presso le istituzioni ed agenzie UE sul sito del Ministero degli Affari Esteri