FEAMP : bando misura 1.43 porti ed infrastrutture per la vendita del pescato

FEAMP : bando misura 1.43 porti ed infrastrutture per la vendita del pescato

La misura 1.43 FEAMP Sicilia finanzia la realizzazione di interventi sui porti pescherecci e sulle infrastrutture per lo sbarco e la commercializzazione del pescato

Il Dipartimento Pesca della Regione Siciliana ha pubblicato il bando 2018 della misura, finanziata dalle risorse comunitarie del Fondo Europeo per la Pesca e le Attività Marittime ( FEAMP 2014/2020) e rivolta a Comuni, Autorità Portuali ed altri enti pubblici.

In particolare la misura 1.43 prevede l’erogazione di contributi in conto capitale per:

  • costruzione, ammodernamento o ampliamento di banchine portuali, scali di alaggio, piccoli ripari di pesca ed infrastrutture correlate;
  • riqualificazione fisica ed impiantistica dei porti pescherecci (pavimentazione, impianti di illuminazione, arredi, impianti di rifornimento, ecc…);
  • impianti ed infrastrutture per lo sbarco e la vendita diretta del pescato;
  • altri interventi strutturali ed impiantistici a servizio dell’attività di pesca e delle attività imprenditoriali connesse

Saranno considerate ammissibili le spese per acquisto di terreni non edificati (nel limite del 10% che può essere elevato in casi particolari fino al 20%) e le spese generali (incluse le progettazioni e le consulenze) nel limite del 12% del totale dell’intervento. Il contributo comunitario della misura 1.43 FEAMP potrà arrivare fino al 100% dei costi ammissibili.

Le proposte progettuali dovranno essere trasmesse in formato cartaceo ai competenti uffici del Dipartimento Pesca della Regione Siciliana entro le ore 14.00 del 29 marzo 2018.

La dotazione complessiva del bando è pari a  1.738.282,50 euro

Per maggiori informazioni consultare il testo del bando 2018 della misura 1.43 FEAMP Sicilia per porti ed infrastrutture per la vendita del pescato