FESR Sicilia : bando azione 6.5.1 per la manutenzione ambientale dei siti d’interesse naturalistico

FESR Sicilia : bando azione 6.5.1 per la manutenzione ambientale dei siti d’interesse naturalistico

L’azione 6.5.1 FESR Sicilia finanzia interventi per la manutenzione ambientale dei siti d’interesse naturalistico siciliani . La misura, promossa dal Dipartimento Ambiente della Regione Siciliana , è finanziata con le risorse comunitarie del Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale ( PO FESR Sicilia 2014/2020 ).

Obiettivo dell’azione è quello di promuovere la tutela e la riqualificazione dei siti oggetto di speciale tutela per il loro valore naturalistico ( siti Natura 2000 , SIC , ZPS , aree di Parco e riserve naturali ), per agevolare la conservazione ed il ripristino degli habitat , rimuovere o mitigare i fattori antropici che turbino l’equilibrio naturale, favorire l’affermazione di una cultura della sostenibilità con un utilizzo intelligente delle risorse che caratterizzano la cultura e l’identità del territorio .

Gli interventi di manutenzione ambientale potranno riguardare :

  • rinaturalizzazione e ricomposizione di habitat in aree degradate con specifica attenzione al recupero e alla valorizzazione degli elementi connotativi di carattere vegetativo, geomorfologico, alla rete idrografica d’acqua ed al sistema dei percorsi;
  • rimozione di detrattori ambientali;
  • creazione di sistemi di difesa indiretti a tutela degli habitat più fragili ;
  • adeguamento e mitigazione degli impatti da infrastrutture o da attività antropiche

I piani di gestione potranno inoltre prevedere adeguati strumenti di monitoraggio ed altre operazioni integrative connesse agli interventi di cui sopra.

Quanto alla localizzazione le azioni di manutenzione ambientale dovranno riguardare ambienti

  • lacustri
  • fluviali
  • aree costiere della rete Natura 2000 (incluse spiagge, lagune salmastre, fondali)
  • grotte ed aree rupestri
  • territori forestali (in coerenza con le previsioni delle direttive Habitat ed Uccelli)

Possono promuovere i progetti la Regione Siciliana , i Comuni e loro associazioni e consorzi , gli Enti gestori di parchi e riserve naturali .

Ogni intervento potrà beneficiare di un contributo in conto capitale per un importo massimo di 400.000 euro e fino al 100% dei costi ammissibili.

Le proposte progettuali dovranno essere presentate via PEC – e successivamente inoltrate in formato cartaceo – ai competenti uffici del Dipartimento Ambiente della Regione Siciliana entro il 12 aprile 2019

La dotazione complessiva del II bando dell’ azione 6.5.1 FESR Sicilia è  pari a 57.895.076,69 euro

Per ogni ulteriore notizia consultare il testo dell’avviso FESR Sicilia azione 6.5.1 per interventi di manutenzione ambientale dei siti d’interesse naturalistico