Horizon 2020 : bando Infrastrutture di ricerca

Horizon 2020 : bando Infrastrutture di ricerca

Nell’ambito del programma comunitario Horizon 2020 sono stati lanciati due bandi dedicati alle infrastrutture di ricerca , strumenti per realizzare la cooperazione ed agevolare la circolazione delle idee e lo sviluppo di nuove soluzioni per la crescita economica e le sfide sociali.

In particolare un bando è dedicato alle proposte per lo sviluppo e sostenibilità di lunga durata delle nuove infrastrutture di ricerca paneuropee , secondo le direttrici fondamentali individuate dal Forum Europeo per la Strategia delle Infrastrutture di Ricerca ( ESFRI ). La misura, che copre attività di progettazione e start-up, si articola in due linee rivolte rispettivamente a:

  • azioni di coordinamento e supporto alla fase preparatoria (per le quali è ammissibile l’iniziativa anche di un solo soggetto)
  • azioni early stage di ricerca ed innovazione (promosse da almeno tre entità legalmente costituite da tre diversi paesi UE)

Il bando, che dispone di un budget complessivo per il 2019/2020 di 104 milioni di euro, prevede diverse finestre di presentazione delle proposte progettuali (29 gennaio, 20 marzo e 12 novembre). Per maggiori informazioni consultare la pagina del bando Horizon 2020 per Infrastrutture di ricerca paneuropee ESFRI

L’altro bando è invece espressamente dedicato ad iniziative volte ad incrementare la cooperazione fra ricerca e PMI , aiutando a sviluppare il potenziale innovativo delle imprese mediante un collegamento aperto con le infrastrutture di ricerca . La misura, destinata a finanziare progetti di importo compreso fra i 50.000 ed i 150.000 euro, ha un budget complessivo di 9,5 milioni di euro e prevede come scadenze per la presentazione online delle proposte progettuali il 29 gennaio, il 24 marzo e il 25 aprile 2019. Per saperne di più consultare la pagina del bando Innovazione aperta sul portale Horizon 2020