Lavorare per l’UE : bando EPSO per funzionari nel settore scientifico a tempo indeterminato

Lavorare per l’UE : bando EPSO per funzionari nel settore scientifico a tempo indeterminato

L’ufficio europeo per la selezione del personale ( EPSO ) ha lanciato un bando di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di funzionari AD7 nel settore scientifico.

Le opportunità di lavoro riguardano in particolare:

  • 20 posti nel campo della valutazione quantitativa e qualitativa dell’impatto delle politiche
  • 10 posti nel settore dell’applicazione della scienza dei dati
  • 10 per addetti alla modellizzazione delle politiche
  • 10 posizioni nello sviluppo di applicazioni per lo spazio, le telecomunicazioni e il telerilevamento
  • 10 addetti alla comunicazione e gestione delle conoscenze scientifiche
  • 20 posti nel settore nucleare (ricerca e decommissioning degli impianti)

Requisiti richiesti sono:

  • cittadinanza di uno stato membro UE
  • idoneità giuridica e psico-fisica
  • una fluente conoscenza (livello C1) di almeno una lingua comunitaria ed una buona abilità (B2 o superiore) in una seconda lingua fra inglese, francese, italiano, tedesco o spagnolo (la prima lingua dovrà, ovviamente, essere diversa dalla seconda)
  • aver conseguito un titolo di studio accademico di durata almeno quadriennale (EQF7: laurea magistrale/specialistica o laurea di I livello seguita da master universitario) seguito da almeno sei anni di esperienza professionale attinente, oppure laurea (triennale EQF6) con almeno sette anni

I titoli considerati dovranno riguardare discipline scientifiche e tecnologiche (ingegneria, agraria, fisica, chimica, biologia, farmacia, informatica, ecc…) o discipline sociali (scienze politiche, economia, psicologia, statistica)

L’eventuale conseguimento del Dottorato di Ricerca EQF8 potrà essere considerato, per un massimo di tre anni, ai fini del requisito di esperienza professionale

E’ prevista una preselezione sui titoli dichiarati (talent screening) seguita dall’assessment con test a risposta multipla, colloqui, prove di gruppo e case study a Bruxelles

I selezionati saranno inseriti in apposite liste di riserva ai fini della successiva assunzione ed avranno l’opportunità di lavorare per l’UE con contratti a tempo indeterminato di amministratori AD7 (primo stipendio base di 5.400 euro al mese) presso le sedi di:

  • Geel (Belgio)
  • Ispra (Italia)
  • Karlsruhe (Germania)
  • Petten (Paesi Bassi)
  • Siviglia (Spagna)

Gli interessati dovranno presentare la propria candidatura online sul portale EPSO entro le ore 12,00 del 26 marzo 2019

Per ogni ulteriore notizia consultare il bando di concorso in lingua italiana per funzionari nel settore scientifico a tempo indeterminato