Lavorare per l’UE : selezione per tecnici di supporto al Centro di Traduzione UE

Lavorare per l’UE : selezione per tecnici di supporto al Centro di Traduzione UE

Il Centro di Traduzione è una struttura operativa UE con sede in Lussemburgo , che ha il compito di supportare il complesso lavoro di traduzione degli atti in tutte le lingue comunitarie.

Il Centro di Traduzione ha lanciato una selezione per tecnici di supporto, che avranno il compito di sostenere l’attività dei traduttori curando la gestione della tecnologia di traduzione ed il flusso di lavoro.

Requisiti per partecipare alla selezione sono:

  • cittadinanza di uno stato membro UE e idoneità generale all’impiego
  • l’aver conseguito un titolo di studio post-diploma (EQF 5 e superiori) nel campo della traduzione o del project management oppure il possesso di diploma di scuola superiore o equipollente (EQF 4) seguito da esperienza professionale attinente alle mansioni da svolgere di durata almeno triennale
  • un’ottima conoscenza delle lingue inglese e francese (l’abilità in altre lingue comunitarie sarà considerata titolo di preferenza)
  • una competenza certificata in ambito informatico e di publishing

Il Centro di Traduzione selezionerà le candidature pervenute, dopo una fase pre-selettiva di valutazione dei titoli, mediante prova scritta e colloquio. I selezionati saranno inseriti in un’apposita lista di riserva in vista della successiva assunzione ed avranno l’opportunità di lavorare per l’UE con contratto di durata biennale rinnovabile ed inquadramento FG 3 .

Le candidature dovranno essere presentate online entro il 17 aprile 2019

Per saperne di più consultare il bando in lingua italiana di selezione per tecnici di supporto al Centro di Traduzione