Lavorare per l’UE : selezioni aperte presso EuroHPC

Lavorare per l’UE : selezioni aperte presso EuroHPC

L’Impresa comune europea per il calcolo ad alte prestazioni ( EuroHPC ) è un’entità, promossa e cofinanziata dall’UE e che vede la partecipazione di buona parte degli stati membri e partner e delle piattaforme promosse dalle imprese, che lavora allo sviluppo di soluzioni tecnologiche innovative e di eccellenza per la gestione dei big data e per il calcolo avanzato.

EuroHPC ha lanciato bandi di selezione di personale da impiegare presso la propria sede in Lussemburgo . In particolare le opportunità di lavoro riguardano:

Per tutte le posizioni requisiti richiesti sono:

  • cittadinanza di uno stato membro UE o di altro paese europeo aderente ad EuroHPC
  • idoneità generale all’impiego
  • una buona conoscenza di una delle lingue fra inglese, francese e tedesco e di almeno un’altra lingua comunitaria
  • per gli impiegati FG3/4 è richiesto il conseguimento di laurea triennale EQF6 o, in alternativa, di un diploma di scuola superiore EQF4 purché seguito da almeno tre anni di esperienza professionale attinente. Per i dirigenti AD è necessaria una laurea magistrale EQF7 (o master di primo livello) ed un’esperienza di almeno nove anni

Gli interessati dovranno inviare la propria candidatura via mail entro le ore 17.00 del 16 maggio 2019

I selezionati saranno inseriti in apposite liste di riserva in vista della successiva assunzione ed avranno l’opportunità di lavorare per l’UE con contratti triennali rinnovabili presso la sede EuroHPC in Lussemburgo

Per informazioni generali visitare la pagina dedicata alle opportunità di lavoro sul sito EuroHPC