PAC : novità e scadenze 2019 per le domande di contributi dei piccoli agricoltori

PAC : novità e scadenze 2019 per le domande di contributi dei piccoli agricoltori

AGEA , l’agenzia pubblica che gestisce i pagamenti in agricoltura , ha pubblicato le istruzioni operative per le domande di contributi PAC per le aziende che rientrino nel regime dei piccoli agricoltori per l’anno 2019

Come già previsto a partire dall’anno 2018 tutte le domande dovranno essere basate su dati rilevati da strumenti geo-spaziali. Particolari disposizioni sono state adottate per le superfici agricole destinati a prati e pascoli permanenti, per le quali gli interessati saranno chiamati a dimostrare di aver destinato l’area al pascolo ovvero di aver comunque svolto almeno un’operazione agricola (nel caso del semplice sfalcio annuale si dovrà dimostrare la destinazione dello sfalciato stesso).

Vengono inoltre disciplinate le condizioni per l’accesso ai contributi PAC per i coltivatori di canapa.

Quanto alle scadenze previste per la presentazione delle domande:

  • le istanze di conferma, subentro e recesso andranno presentate entro il 15 maggio 2019;
  • per quelle di modifica il termine indicato è quello del 31 maggio;
  • nei casi di forza maggiore e circostanze eccezionali, indicati dalla normativa comunitaria, il termine ultimo (oltre il quale le domande saranno considerate irricevibili) è indicato al 10 giugno 2019.

Come in precedenza le domande per i contributi piccoli agricoltori PAC andranno presentate direttamente in via telematica sul portale SIAN ovvero tramite un Centro di Assistenza Agricola autorizzato.

Per maggiori dettagli consultare le istruzioni operative 2019 per i contributi PAC per i piccoli agricoltori sul sito AGEA