Situazione in Thailandia e caso Andy Hall

Situazione in Thailandia e caso Andy Hall

La Thailandia è un importante partner commerciale, politico e culturale dell’Europa. Purtroppo non sono rari i casi di violazione dei diritti umani in questo grande paese: un recentissimo esempio è il caso dell’attivista Andy Hall, punito con una pena detentiva ed una multa per aver semplicemente documentato le inaccettabili condizioni di lavoro in un’azienda di lavorazione di ananas. L’UE faccia valere il suo peso e le sue relazioni sul governo di Bangkok per combattere arbitri ed abusi ed affermare il rispetto dei diritti fondamentali. Questo il senso della proposta che ho promosso assieme ad altri colleghi di tutto il Parlamento Europeo