Stage retribuiti al Segretariato del Consiglio UE : entro il 15 marzo le candidature per la prossima sessione

Stage retribuiti al Segretariato del Consiglio UE : entro il 15 marzo le candidature per la prossima sessione

Il Segretariato Generale del Consiglio UE offre ogni anno l’opportunità ad un centinaio di giovani laureati di svolgere un’esperienza di tirocinio retribuito presso i suoi uffici di Bruxelles .

Gli stage hanno durata di cinque mesi si svolgono in due sessioni all’anno, con inizio rispettivamente l’1 febbraio e l’1 ottobre.

Requisiti per partecipare ai tirocini sono:

  • essere cittadini di uno stato membro UE
  • aver conseguito una laurea (triennale EQF6 o superiore) o un diploma equivalente
  • avere una buona conoscenza della lingua inglese e/o di quella francese, principali lingue di lavoro del Consiglio Europeo e del Consiglio UE
  • non aver svolto precedenti esperienze di tirocinio o di lavoro presso agenzie ed istituzioni comunitarie

I tirocinanti verranno selezionati sulla base del merito individuale anche tramite colloqui motivazionali online, tenuto conto di criteri di proporzionalità fra generi e nazionalità.

Ai selezionati verrà riconosciuta un’indennità mensile di 1.176,84 euro, oltre al rimborso delle spese di viaggio ed alcuni benefits

Le candidature dovranno essere presentate online, corredate di curriculum vitae, sul sito del Segretariato del Consiglio UE utilizzando l’apposito form in inglese o francese. La scadenza per candidarsi alla prossima sessione (dall’1 settembre al 31 gennaio 2020) è fissata per il 15 marzo 2019

Per saperne di più visitare la pagina in italiano dedicata alle opportunità di tirocinio sul sito del Consiglio Europeo