Tirocini al Comitato Economico e Sociale UE : il 31 marzo la prossima scadenza per le candidature

Tirocini al Comitato Economico e Sociale UE : il 31 marzo la prossima scadenza per le candidature

Il Comitato Economico e Sociale è un importante organo consultivo dell’UE, composto dai rappresentanti delle organizzazioni portatrici di interessi economici e sociali (imprenditori, sindacati, lavoratori autonomi, consumatori, ecc…), ed ha il compito di promuovere la partecipazione delle categorie produttive e sociali alla formazione delle decisioni degli organismi dell’Unione (Parlamento Europeo, Consiglio, Commissione), con particolare riferimento ai temi di interesse: mercato unico, reti transeuropee, disciplina della concorrenza, sviluppo agricolo e rurale, industrie e commercio.

Il Comitato Economico e Sociale offre ai giovani laureati di tutti i paesi membri l’opportunità di svolgere tirocini retribuiti presso la propria sede a Bruxelles

Requisiti per partecipare agli stage sono:

  • cittadinanza di uno stato membro UE ed idoneità psico-fisica e morale
  • aver conseguito una laurea triennale EQF 6 o titolo superiore
  • una buona conoscenza di almeno due lingue comunitarie (di cui almeno una deve essere l’inglese o il francese, principali lingue di lavoro del Comitato Economico e Sociale )

I tirocini avranno durata di cinque mesi, con assegnazione presso un ufficio o servizio della sede di Bruxelles . Ai tirocinanti verrà riconosciuta un’indennità mensile di 1.196,84 euro (aumentata per i soggetti con disabilità) ed alcuni benefit.

La scadenza per candidarsi alla prossima sessione di stage , che si svolgerà dal 15 settembre 2019 , è fissata al 31 marzo . Gli interessati dovranno inviare la propria candidatura online sul sito del Comitato Economico e Sociale e saranno successivamente selezionati sulla base delle disponibilità dei vari uffici e servizi.

Per saperne di più consultare la pagina dedicata ai tirocini retribuiti sul sito del Comitato Economico e Sociale UE